|
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
unionearchitetti

Senza Pericolo, la sicurezza in mostra

Educazione alla sicurezza nella mostra curata da Federico Bucci

 


Senza Pericolo, la sicurezza in mostra

03/05/2013 – È stata inaugurata ieri sera alla Triennale di Milano la mostra Senza Pericolo, a cura di Federico Bucci aperta fino al 1 settembre.

 

Una mostra che vuole sottolineare l’importanze del ruolo dell’architetto nell’ambito della sicurezza, del prestigio e del decoro dello stato. È l’architetto che ci consente di vivere il tempo libero serenamente e in modo salutare, di lavorare con successo e senza correre rischi.

 

L’accento è dunque sull’educazione alla sicurezza, sulla formazione dei lavori, ma anche dei datori di lavoro, dei professionisti e dei comuni cittadini.

 

In mostra le relazioni tra il mondo delle costruzioni e i temi della sicurezza, sin dal suo significato più remoto del “sine periculo”, ovvero l’assicurazione che il progettista e il committente dell’opera edilizia si assumono verso il rischio di incidenti per chi lavora alla sua realizzazione, per i futuri abitanti e per l’ambiente circostante.

 

Nove le sezioni che animano la mostra allestita da Alessandro e Francesco Mendini: Zona residenziale, Ricostruzione, Macchine invisibili, Spazi del lavoro +Men and Women at Work, Architettura e sorveglianza, Dispositivi di protezione individuale, Una nuova città sicura, Paesaggi della sicurezza.

 

La mostra è aperta al pubblico dal martedì alla domenica dalle 10.30 a mezzanotte e mezza. Per ulteriori informazioni www.triennale.org.

 






Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!


UnioneArchitetti