mercoledì, Agosto 12, 2020
0 Carrello
Attualità

“A-app – solo il tempo necessario, niente di più” – Case study A-2019

Case study A-2019. Si tratta di un appartamento esistente, situato nella provincia di Firenze, prima periferia del comune di ubicazione, da ristrutturare ed adibire come abitazione prima casa.

A-app - solo il tempo necessario, niente di più - Case study A-2019
505Visite

Case study A-2019. Si tratta di un appartamento esistente, situato nella provincia di Firenze, prima periferia del comune di ubicazione, da ristrutturare ed adibire come abitazione prima casa.

Dati immobile:

  • Superficie Lorda: 115,00 mq + accessori
  • Vani/Aree di intervento: 14 elementi
  • Tipologia: appartamento in condominio >50 U.I.

Dati di progettazione:

  • Budget: Basso, non modificabile
  • Tempi di consegna: Ristretti, non prorogabili
  • Disponibilità del cliente: Quasi nessuna

Realizzazione (incontri preliminari, redazione elaborati, preventivi, D.L. lato cliente):

  • Media su progetti analoghi: 4-6 mesi
  • Tempistica A-app: 2 mesi

Le esigenze della committenza erano chiare: realizzare le modifiche entro una data prestabilita, improrogabile, mantenere il budget basso, evitare gli incontri in cantiere perché i proprietari lavoravano entrambi su turni su 7 giorni.

Il caso si prestava estremamente bene all’utilizzo di A-app poiché avrebbe fatto rispettare tutte le prescrizioni imposte dalla committenza senza pregiudicarne i costi e/o i tempi.

Come si è svolto il lavoro?

Un unico incontro per la definizione degli obbiettivi, dei costi e dei tempi di consegna con la definizione di massima della realizzazione da ottenere.

Tutte le interazioni successive, si sono svolte mediante i comandi disponibili su A-app. L’imprinting progettuale dettato dal progettista seguendo le disposizioni della committenza, ha portato ad una conclusione secondo una linea progettuale di avanzamento lavori stabilita dal progettista: si sono verificate 2 modifiche, variate dal cliente, per quanto riguarda i rivestimenti della cucina e di una delle camere da letto oltre ad 1 variazione per l’originale scelta del riscaldamento di uno dei 2 bagni

Cosa abbiamo ottenuto?

Sono state rispettate tutte le prescrizioni imposte dal committente, budget rispettato e sopratutto nessun ritardo sulla consegna prevista.

Lato progettista e ditta esecutrice si è ottenuto un risparmio di tempo di lavoro quantificabile in 2/3 del tempo medio previsto per una casistica simile.

Sia il progettista che la ditta esecutrice hanno impiegato il tempo risparmiato su nuovi cantieri, aumentando produttività ed incassi (rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, a parità di condizioni lavorative).

Ringraziamo il progettista coinvolto e i proprietari che ci hanno fornito i dati per questo case study. Per motivi di privacy, non verranno forniti dati sensibili ma solo le planimetrie dello Stato attuale (di partenza) da cui il progettista ha iniziato a lavorare.

“Mantieni il controllo, resta in contatto. A-app – solo il tempo necessario, niente di più”

  • Web-app: https://www.robaapp.com
  • Contatti e info: roba.italiana.2019@gmail.com
X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi