lunedì, luglio 16, 2018
0 Carrello
Attualità

Come ottenere un account Spid? Tutte le informazione necessarie!

Come ottenere un account Spid. Un’unica chiave di accesso ai servizi della Pubblica Amministrazione

Come ottenere e richiedere un account Spid digitale?
603Visite

Lo Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale) è un domicilio virtuale che permette a cittadini e imprese di accedere, con un’unica identità digitale, a tutti i servizi online delle pubbliche amministrazioni. Dal 1° gennaio 2018 è diritto di ogni cittadino dotarsi di una casella di posta elettronica certificata (Pec) o un altro servizio elettronico di recapito certificato qualificato. Questo consente di accedere a tutti i servizi online della P.A. con un’unica autenticazione, senza cioè dover ricordare decine di Pin, password, codici di accesso.  L’identità SPID è costituita da credenziali (nome utente e password) che vengono rilasciate all’utente e che permettono l’accesso a tutti i servizi onlineIl sistema, inoltre, non consente la profilazione garantendo così la protezione dei dati personali, un importante aspetto al quale gli utenti guardano con grande interesse, all’indomani degli eclatanti fatti rimbalzati recentemente sulle cronache internazionali per la totale mancanza di rispetto della privacy di alcuni colossi del web e la trafugazione di dati personali di milioni di persone.

Come si ottiene lo SPID. Cosa è necessario:

  • un indirizzo e-mail

  • il numero di telefono del proprio cellulare

  • un documento di identità valido (carta di identità o passaporto)

  • la tessera sanitaria con il codice fiscale

Durante la registrazione può esser necessario fotografare e allegare al form da compilare sia il documento di identità sia la tessera sanitaria.

Ci si può registrare sul sito di uno tra gli “Identity Provider” che sono autorizzati a rilasciare lo SPID. I soggetti autorizzati offrono diverse modalità per richiedere e ottenere SPID. Per ottenere le tue credenziali SPID è necessario rivolgersi a dei provider di servizi web come Aruba, Infocert, Namirial, Poste, Register, Sielte o Tim. Questi soggetti (detti identity provider) ti offrono diverse modalità per richiedere e ottenere SPID, puoi scegliere quella più adatta alle tue esigenze. Tutte le informazioni su dove e come chiedere le tue credenziali SPID possono essere memorizzate anche mandando a memoria le informazione ripostate sul sito spid.gov.it/richiedi-spid. Il livello di sicurezza adottato (Spid Livello 2) corrisponde ad un’autenticazione forte a due fattori (password e PIN “dinamico”, ossia che cambia sempre ad ogni accesso), ed è lo stesso già implementato in fase di autenticazione ai servizi “Dichiarazione precompilata” e “Fatture e Corrispettivi”.

Come si usa lo SPID.

Le amministrazioni che consentono l’accesso ai propri servizi online tramite l’identità digitale unica espongono il bottone di accesso SPID – entra con spid-2

L’accesso avviene utilizzando il nome utente e la password scelti al momento della registrazione. Per alcuni servizi, che richiedono un grado di sicurezza maggiore, è necessaria anche la generazione di un codice temporaneo di accesso (OTP: one time password) via sms o utilizzando una “app” su smartphone o tablet.

 

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi