domenica, Novembre 29, 2020
0 Carrello
Edilizia

Mediateca di Bayeux, luce culturale immersa nel verde

Luce, spazio, trasparenza. La mediateca di Bayeux è un edificio di 2.500 m2 immerso in un’area verde che diventa il collegamento architettonico tra il centro storico della città e le nuove zone di sviluppo urbano.

Mediateca di Bayeux. Una luce culturale immersa nel verde
282Visite

Luce, spazio, trasparenza. La mediateca di Bayeux è un edificio di 2.500 m2 immerso in un’area verde che diventa il collegamento architettonico tra il centro storico della città e le nuove zone di sviluppo urbano. Un luogo di scambio in cui la conoscenza è cosmopolita e illimitata, aperta a tutte le discipline e culture.

La progettazione della mediateca di Bayeux, ad opera dello studio parigino SERERO Architectes, è iniziata con una riflessione sull’uso degli ambienti. La libreria multimediale è pensata come una grande piattaforma libera con un lungo scaffale continuo.

Uno spazio finito, che riunisce un numero infinito di organizzazioni sub-spaziali, ogni modulo è un quadrato di 5 metri per 5 metri in cui sono distribuiti scaffali, tavoli da lavoro e sedie da lettura. 

L’illuminazione artificiale è totalmente integrata nell’architettura, gioca un ruolo fondamentale nel dare la giusta visibilità ad ogni modulo. È stata realizzata con apparecchi delle serie SL789 a soffitto e SL764 a incasso che forniscono un’illuminazione attentamente calibrata, priva di abbagliamento e che evita l’affaticamento nella lettura

I prodotti sono stati realizzati in versione speciale per integrarsi in modo non invasivo con la struttura, infatti il corpo in alluminio di tutti gli apparecchi è stato verniciato in RAL9002 per avvicinarsi al colore del soffitto.

Un totale di 94 canaline a soffitto SL789AB LED, con diffusore in PMMA opale per una diffusione ottimale e un’alta uniformità della luce, formano circa 440 metri lineari di linee luminose.

Si inseriscono perfettamente nello spazio tra i pilastri di sostegno definendo ulteriormente la griglia dei moduli da 5×5 metri lungo tutto il soffitto. Al perimetro dell’edificio file continue di SL764EB FRAME LED seguono la grande facciata vetrata.

Tutti gli apparecchi sono controllati con protocollo DALI per garantire una gestione puntuale dell’illuminazione sia con scenari pre-impostati che con la possibilità di dimmerare la luce a seconda delle necessità specifiche di un dato momento.

Le soluzioni su misura per questo specifico contesto sono state realizzate grazie LIGHT-PERFORMER®, il software on-line di PERFORMANCE iN LIGHTNG, che consente di creare in pochi semplici passi una configurazione personalizzata di sistemi illuminotecnici complessi.

ARCHITECT / DESIGNER: SERERO Architectes
LIGHTING DESIGNER: PERFORMANCE iN LIGHTING FRANCE
ELECTRICIAN: LAFOSSE
FOTOGRAFO: Didier Boy de la Tour

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi