mercoledì, Maggio 29, 2024
0 Carrello
Edilizia

Soluzioni software userfriendly: BIM, sicurezza e certificazione energetica

Blumatica partecipa alle fiere di settore con l’obiettivo di presentare ad un pubblico profilato soluzioni tecnologiche come risposta innovativa alle più attuali richieste del settore.

1.88KVisite

Blumatica partecipa alle fiere di settore con l’obiettivo di presentare ad un pubblico profilato soluzioni tecnologiche come risposta innovativa alle più attuali richieste del settore: dall’edilizia alla sicurezza al risparmio energetico, ”rendendo semplici le cose complesse” come recita lo slogan aziendale.
Negli ultimi anni i professionisti del settore avvertono l’esigenza di munirsi di strumenti di lavoro professionali, semplici ed immediati che garantiscano non solo un output completo e di qualità ma un supporto formativo sulle specifiche tematiche di riferimento.
In quest’ottica Blumatica ha sviluppato soluzioni software userfriendly e qualificate dal punto di vista tecnico e normativo, anche grazie all’innovativa tecnologia SAAT (Software as a Teacher) che consente di approfondire la tematica durante l’utilizzo del software stesso grazie al supporto di video/audio tutorial, help contestuali ed interfacce appositamente studiate.
Altro importante traguardo raggiunto da Blumatica è l’implementazione del sistema informatico di nuova generazione in grado di gestire tutte le tematiche connesse alla salute e alla sicurezza dei lavoratori (dalla valutazione dei rischi ai sistemi di gestione singoli o integrati) in modo integrato e con approccio collaborativo, cablato sulle specifiche esigenze dell’utente (dal singolo PC a collegamenti in rete, fino all’utilizzo del web e di internet per gestire complesse organizzazioni o rendere partecipi clienti, fornitori, consulenti e partner).

Lo sviluppo di nuove tecnologie influenza molti aspetti della vita quotidiana, agendo indistintamente su tutti i livelli della società. Da ciò l’esigenza dei professionisti di disporre di strumenti all’avanguardia per soddisfare committenti sempre più esigenti e conferire valore aggiunto alla propria attività. Il BIM rappresenta l’evoluzione naturale del processo di realizzazione di un’opera, annettendo nuove dimensioni che riguardano il mantenimento dei requisiti prestazionali nonché il rispetto dei parametri in materia di protezione ambientale. Da un punto di vista operativo si passa dalla grafica vettoriale dell’ambiente CAD alla rappresentazione degli elementi costruttivi ed architettonici che in più sono dotati delle informazioni prefissate dallo Standard IFC (Industry Foundation Classes). Questa è la direzione seguita da Blumatica che, ad oggi, dedica buona parte dello sviluppo al settore BIM. A breve sarà infatti disponibile la nuova applicazione caratterizzata dalla possibilità di predisporre, in automatico dal BIM, tutti gli elaborati correlati (computo metrico estimativo, capitolato, attestato di prestazione energetica, valutazione dell’impatto acustico, ecc.)

 

Blumatica

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi