venerdì, Maggio 7, 2021
0 Carrello
Edilizia

Architetture famose nei film. 4 film con un’architettura iconica in un ruolo da protagonista

Quali sono le 4 architetture più Famose apparse nei film? Scopriamole insieme nell’articolo di unione architetti

Quali sono le 4 architetture più Famose apparse nei film? Scopriamole insieme nell’articolo di unione architetti
190Visite

Alla scoperta delle architetture cinematografiche più famose. L’Architettura cosi come il cinema contiene in se una buona dose di creatività e di arte. Le due discipline, ad un’analisi più approfondita, risultano essere più simili di quanto possa sembrare, tanto da essere praticamente quasi complementari.

Quali sono le 4 architetture più Famose apparse nei film? Scopriamole insieme nell’articolo di unione architetti

  • Il Dakota in Rosemary’s Baby
Architetture famose nei film. 4 film con un'architettura iconica in un ruolo da protagonista

Mentre Mia Farrow è chiaramente la star del thriller di Roman Polanski, datato 1968, Rosemary’s Baby, il suo co-protagonista è uno dei condomini più famosi di Manhattan. Le architetture del Dakota Building nell’Upper West Side (ribattezzato Bramford nel film) hanno gettato le basi per buona parte della cinematografia dell’orrore.

  • L’edificio Bradbury a Blade Runner

Tra tutte le immagini d’architettura agghiaccianti presenti nel film Blade Runner di Ridley Scott del 1982, il Bradbury Building, trasformato in un fatiscente condominio post-apocalittico, si distingue come una delle architetture cinematografiche maggiormente iconiche.

Il Bradbury rappresenta una sorta di punto focale architettonico nel centro di Los Angeles. Il Bradbury fu costruito nel 1893 in una Los Angeles pre-hollywoodiana e fin da subito fu scelta come location per i film.

  • La Chemosphere House in Body Double – Omicidio a luci rosse

Nel 1984, Brian De Palma ha terrorizzato il pubblico con il suo thriller, Body Double – Omicidio a luci rosse. La storia del film, fortemente ispirata alla finestra sul cortile di Hitchcock, si caratterizza per la presenza di un indimenticabile casa retrò-futuristica, la Chemosphere di John Lautner. Arroccata su un palo in alto sulle colline sopra Mulholland Drive a Los Angeles, la casa è così particolare che gli spettatori hanno messo in dubbio la sua stessa esistenza, convinti che fosse solo un modello costruito per il film.

  • The Timberline Lodge in The Shining

Il The Timberline, protagonista assoluto del thriller di Stanley Kubrick Shining, è probabilmente uno tra i più famosi esempi cinematografici di architettura da film. Le riprese degli esterni sono state girate al Timberline Lodge in Oregon, mentre gli interni appartengono allo Stanley Hotel in Colorado.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi