venerdì, Febbraio 3, 2023
0 Carrello
Catasto

Dichiarazioni di successione e volture catastali: cosa sono e come presentarle?

Volture catastali e dichiarazioni di successione: guida completa per professionisti che devono presentare i documenti per la successione.

Dichiarazioni di successione e volture catastali: cosa sono e come presentarle?
151Visite

Le dichiarazioni di successione sono documenti che vengono presentati all’Agenzia delle Entrate per comunicare il trasferimento di beni e proprietà a seguito di un decesso. Si tratta di un adempimento che deve essere effettuato dai eredi o dai legatari (cioè le persone che hanno diritto alla successione) entro un determinato periodo di tempo dal decesso del de cuius (cioè della persona deceduta).

Le volture catastali, invece, sono modifiche che vengono apportate al catasto (cioè l’elenco delle proprietà immobiliari presenti sul territorio italiano) a seguito di un trasferimento di proprietà o di una divisione o fusione di unità immobiliari. Le volture catastali possono essere richieste in diversi casi, ad esempio in seguito a una compravendita, a una donazione o a una successione.

In questo articolo:

  1. Come presentare le dichiarazioni di successione?
  2. Come presentare e richiedere le volture catastali?
  3. Vuoi scoprire come eseguire e curare le pratiche burocratiche relative alle dichiarazioni di successione e alle volture catastali?

Volture catastali e dichiarazioni di successione: guida completa per professionisti che devono presentare i documenti per la successione.

In generale, le dichiarazioni di successione e le volture catastali sono adempimenti molto importanti, in quanto servono a regolamentare il trasferimento di beni e proprietà e a aggiornare i registri pubblici. È quindi consigliabile rivolgersi a un professionista o a un’agenzia specializzata per ottenere assistenza nella compilazione e nella presentazione di questi documenti.

Come presentare le dichiarazioni di successione?

Per presentare le dichiarazioni di successione, è necessario compilare il modello denominato “Dichiarazione di successione” (modello OBIS-M), che può essere scaricato dal sito dell’Agenzia delle Entrate o richiesto presso un ufficio dell’agenzia stessa.

Il modello deve essere compilato in ogni sua parte e accompagnato da una serie di documenti, come l’atto di morte, il certificato di ultima residenza, l’elenco dei beni e delle proprietà e il documento che attesta il diritto alla successione (ad esempio, un testamento o una sentenza di divisione dell’eredità).

Una volta compilato il modello e raccolti i documenti necessari, la dichiarazione di successione può essere presentata:

  • Per via telematica, utilizzando il servizio “Fisconline” o “Entratel”, a cui è possibile accedere tramite il proprio codice fiscale e la password dispositiva;
  • Presso un ufficio dell’Agenzia delle Entrate, utilizzando il modello compilato in originale e i documenti necessari;
  • Per via delega, cioè affidando il compito di presentare la dichiarazione a un professionista abilitato (ad esempio, un avvocato o un commercialista) o a un’agenzia specializzata.

Come presentare e richiedere le volture catastali?

Le volture catastali possono essere richieste utilizzando il modello “Richiesta di voltura catastale” (modello AA9/11), che può essere scaricato dal sito dell’Agenzia delle Entrate o richiesto presso un ufficio dell’agenzia stessa.

Anche in questo caso, il modello deve essere compilato in ogni sua parte e accompagnato da una serie di documenti, come l’atto di acquisto, la dichiarazione di successione o il testamento.

Le volture catastali possono essere presentate:

  • Telematicamente, utilizzando il servizio “Fisconline” o “Entratel”, a cui è possibile accedere tramite il proprio codice fiscale e la password dispositiva;
  • Di persona, direttamente agli sportelli di un ufficio dell’Agenzia delle Entrate, utilizzando il modello compilato in originale e i documenti necessari;
  • Con delega, cioè affidando il compito di presentare la richiesta di voltura a un professionista abilitato (ad esempio, un avvocato o un commercialista) o a un’agenzia specializzata.

Vuoi scoprire come eseguire e curare le pratiche burocratiche relative alle dichiarazioni di successione e alle volture catastali?

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi