martedì, Luglio 5, 2022
0 Carrello
Edilizia

Fotovoltaico negli edifici: liberalizzazione tra procedure semplificata e DILA.

DILA e procedure semplificate liberalizzano il settore del Fotovoltaico negli edifici. Tutte le news pubblicate sul Decreto Energia.

Fotovoltaico negli edifici: liberalizzazione tra procedure semplificata e DILA.
205Visite

Fotovoltaico negli edifici. La progettazione e l’installazione di impianti fotovoltaici negli edifici sta andando incontro a una decisa liberalizzazione. A semplificare le procedure è direttamente il decreto Energia che introduce procedure semplificate o DILA per i moduli a terra.

In questo articolo:

  1. Cosa cambia con in decreto energia?
  2. Installazione d’impianti fotovoltaici con potenza compresa tra i 50 kW e 200 kW.
  3. Vuoi scoprire come progettare e implementare correttamente il progetto specialistico di un impianto fotovoltaico?

DILA e procedure semplificate liberalizzano il settore del Fotovoltaico negli edifici. Tutte le news pubblicate sul Decreto Energia.

Il decreto Energia ha introdotto in Italia diverse importanti novità sul tema degli impianti fotovoltaici negli edifici. In particolare, semplifica e liberalizza l’installazione di impianti fotovoltaici e termici negli edifici o su strutture e manufatti fuori terra. Inoltre, il decreto energia, liberalizza anche tutti i lavori aventi come obiettivo la realizzazione e costruzione di tutte le opere funzionali alla connessione alla rete elettrica degli impianti fotovoltaici installati negli edifici.

Cosa cambia con in decreto energia?

Con la pubblicazione del Decreto Energia i sopra indicati interventi a carico degli impianti fotovoltaici negli edifici sono considerati come lavori di manutenzione ordinaria e quindi non sono più subordinati all’acquisizione di permessi, autorizzazioni o atti amministrativi di assenso.

Novità anche per quanto riguarda l’installazione di impianti fotovoltaici nelle aree cittadine considerate come centro storici. Nei centri storici delle città italiane e nelle aree sottoposte a vincolo, il Decreto Energia ha liberalizzato i lavori d’installazione dei pannelli fotovoltaici integrati nelle coperture e che si caratterizzano per l’assenza di visibilità degli stessi dagli spazi pubblici e dai punti di vista panoramici. Unico limite l’applicazione di tali strutture su coperture realizzate con materiali della tradizione locale.

Installazione d’impianti fotovoltaici con potenza compresa tra i 50 kW e 200 kW.

Anche per quanto riguarda la progettazione e l’installazione d’impianti fotovoltaici con potenza complessiva compresa tra i 50 Kw e i 200 Kw, il decreto energia prevede alcune importanti, anche se parziali, liberalizzazioni. Gli impianti fotovoltaici negli edifici con potenza compresa tra 50 kW e 200 kW potranno essere installati sfruttando, solamente, il modello unico semplificato previsto dal Dlgs 199/2021.

Vuoi scoprire come progettare e implementare correttamente il progetto specialistico di un impianto fotovoltaico?

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi