mercoledì, Giugno 12, 2024
0 Carrello
Urbanistica

Le giornate italiane del Riuso Urbano

In corso a Roma, presso la facoltà di architettura di Roma Tre, le giornate italiane del Riuso Urbano

2.03KVisite

Il tema della rigenerazione e del riuso urbano sostenibile è il filo conduttore delle iniziative organizzate dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, in collaborazione con numerose strutture territoriali e dall’Ordine degli Architetti della Provincia di Roma, nell’ambito della terza edizione della Biennale dello Spazio Pubblico che si aprirà domani, 21 maggio, con una sessione inaugurale (ore 9 -11) alla quale interverrà, tra gli altri, il presidente degli architetti italiani Leopoldo Freyrie.

Il riuso urbano s’interfaccia in maniera molto stretta con i processi di riqualificazione dello spazio pubblico che possono realizzarsi  attraverso  numerosi, e differenziati, progetti e interventi ai quali partecipano Pubbliche Amministrazioni e soggetti privati.

Obiettivo del Tavolo “Spazi in transizione e usi temporanei” svoltosi ieri, giovedi 21 maggio è stato infatti quello di fare il punto sulla città contemporanea che presenta, tra le sue diverse modalità di trasformazione, la riqualificazione e il riuso urbano temporaneo dei propri spazi. Ciò per ripensare le relazioni, non soltanto fisiche, tra le parti del manufatto urbano, consentendo alla città di evitare l’abbandono, e il degrado, di parti temporaneamente non più produttive.

È invece in corso proprio in queste ore il tavoloriuso urbano del patrimonio pubblico dismesso”, un tema di stretta attualità, sempre al centro del dibattito, sulle occasioni di trasformazione della città in funzione delle opportunità, anche di tipo economico, che fornisce alle Pubbliche Amministrazioni.

Domani, sabato 23 maggio, giornata conclusiva della Biennale, avrà invece luogo il Tavolo “Idee, principi e pratiche per la rigenerazione dello spazio pubblico”. L’evento intende alimentare il confronto su esperienze di riqualificazione del sistema degli spazi pubblici.

Pubbliche Amministrazioni e soggetti privati stanno infatti realizzando, in tutta Italia, numerosi interventi finalizzati al ripensamento degli spazi pubblici urbani e, all’interno di tale contesto, contribuiscono all’identificazione di pratiche e prassi che sono poste alla base del dibattito culturale che riguarda la rigenerazione urbana.

 

 

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi