lunedì, Settembre 23, 2019
0 Carrello
Appalti

Sblocca Cantieri: prime positive valutazioni di Finco

Se le note di agenzie che pervengono saranno confermate, diamo volentieri atto al Governo ed in particolare al Ministro Toninelli, di avere espunto dall’emendamento volto a disporre la temporanea sospensione del Codice degli Appalti

Sblocca Cantieri: valutazioni positive da parte di Finco
232Visite

“Se le note di agenzie che pervengono saranno confermate, diamo volentieri atto al Governo ed in particolare al Ministro Toninelli, di avere espunto dall’emendamento volto a disporre la temporanea sospensione del Codice degli Appalti una delle norme più perniciose e gravide di nefaste conseguenze, quale quella relativa alla completa liberalizzazione del subappalto – dichiara Carla Tomasi, Presidente Finco”.

“Il ripristino della percentuale massima del 40% , che avevamo già segnalato come ragionevole in un precedente comunicato stampa, dimostra che il Governo ha voluto contemperare da un lato la necessità di velocizzare i lavori, dall’altro di preservare la trasparenza dei comportamenti, e soprattutto la qualificazione delle imprese e quindi la qualità delle opere , senza cedere a scorciatoie che si sarebbero rivelate pericolose e di incentivo alle “scatole vuote”- continua la Presidente Finco”.

“Ci sono certamente altri aspetti delicati – come ad esempio la questione dell’albo dei commissari e dell’incidenza del fattore prezzo nelle offerte economicamente più vantaggiose (n.d.r. poi mantenuto entro il peso massimo del 30% come auspicato dalla Federazione) – su cui ci riserviamo ulteriori riflessioni avendo in mano il dispositivo, ma il segnale è nella giusta direzione – conclude Carla Tomasi”.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi