lunedì, Febbraio 6, 2023
0 Carrello
Attualità

Troncatrice radiale per legno, fedele alleata per il fai da te e per i professionisti

Troncatrice radiale per legno. Per tutti gli amanti del fai da te e per tutti coloro che per professione lavorano nel vasto settore della falegnameria o della carpenteria.

Troncatrice radiale per legno, fedele alleata per il fai da te e per i professionisti
230Visite

Per tutti gli amanti del fai da te oppure per tutti coloro che per professione lavorano nel vasto settore della falegnameria o della carpenteria è importante avere un determinato attrezzo che si dovrà scegliere tra un’ampia gamma di troncatrici radiali per legno semi-professionali e professionali. Le suddette possono diventare fedeli alleate dell’artigiano. Scopriamole insieme. 

Troncatrici radiali, caratteristiche principali

La struttura di questo prodotto è elementare ed è sostanzialmente simile da modello a modello, differisce principalmente per alcune componenti tecniche e per altri aspetti come, ad esempio, il prezzo. Quindi, adesso approfondiamo le varie parti presenti in queste efficienti macchine. 

Il motore e la velocità

Iniziamo con il motore. Quest’ultimo, in relazione ad un modello per il legno, ha generalmente un wattaggio compreso fra i 1500 e 2mila watt. Continuiamo con la componente della velocità; difatti, la troncatrice è dotata di un apposito pulsante che consente di regolare la velocità della lama

La lama

A proposito di quest’ultima, bisogna precisare che, non essendo “multi-materiale”, si presenta specializzata esclusivamente nel taglio del legno. Di norma, però, si possono indicare le dimensioni inerenti al suo diametro che, difatti, si presenta superiore ai 200 millimetri con un numero di denti che è generalmente compreso fra 40 e 60.

Il piatto d’appoggio

Un’altra componente della troncatrice radiale per legno è il piatto d’appoggio. Quest’ultimo è in alluminio pressofuso oppure in acciaio, questo materiale è destinato principalmente ai modelli utilizzati dai professionisti. Spesso si può anche trovare nella variante che presenta due laterali allungabili in grado di ospitare dei pezzi più grandi; non mancano i piedini antiscivolo per restituire maggiore stabilità. 

Manico con binario

Il suddetto piatto è in grado di ruotare sia a destra sia a sinistra. La rotazione, di solito, viene azionata a seguito della pressione di una leva situata all’interno del manico che, in modo fulmineo, dà il via al meccanismo di sblocco. 

Binario di scorrimento

Sempre prendendo sotto esame il piatto, al centro è collocato un binario. Quest’ultimo è stato pensato e realizzato appositamente per semplificare e facilitare lo scorrimento della lama. Questa peculiarità è estremamente utile e fondamentale quando si affonda la sega, considerando proprio la possibilità di modificare la profondità di taglio. 

Ulteriori accessori 

Quelle elencate fino ad ora rientrano nelle caratteristiche che potremmo definire tecniche relative proprio al funzionamento di questa macchina. Quelli che elenchiamo da qui in poi fanno parte del comparto accessori di cui le troncatrici radiali per legno sono dotate. 

Iniziamo con il copri lama. Questo accessorio viene fornito nella maggior parte dei casi in plastica oppure in acciaio. Come suggerisce il nome stesso, serve a prevenire che accadano danni accidentali al professionista, e non solo, qualora dovesse entrare a contatto con la lama. 

All’interno della confezione, si possono anche trovare i cosiddetti morsetti di blocco che servono proprio a mantenere immobile il pezzo. Dovranno essere installati sui due lati del piatto. 

Questi sono in generale gli accessori che possono essere disponibili all’interno del pacco. È bene precisare che questa è una lista scarna perché, in realtà, in base al modello selezionato potranno variare alcune caratteristiche. Ad esempio, potranno esserci funzioni ad hocper facilitare ulteriormente il lavoro oppure altri accessori, ecc. 

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi